...

  Cerca nel sito
...
Google
...
...
Home>>
...


La Pro-Loco Pentone
.: Attività e Storia
.: Archivio documenti
.: Lo Statuto
.: Il Consiglio
.: In Agenda...
.: Curiosità
.: Eventi
.: Il sito
.: Contatti
.: Iscriviti on-line!



 


Il Paese
.: Storia di Pentone
.: La chiesa
.: Il Santuario di Termine
.: Archivio fotografico
.: Fra cultura e tradizione
.: Prodotti tipici


 


I pentonesi nel mondo
.: Storia dell'emigrazione
.: Tradizionale festa
      dell'emigrante

.: Pentone nel mondo


 

Lo scrigno
.: L'Archivio dei ricordi
.: Museo della Civiltà Contadina
.: Vocabolario del dialetto
      Pentonese

.: Le feste del Paese
.: Pinacoteca Elettronica
      di arte Contemporanea

.: Autori pentonesi
.: Pentone Città della musica


 

Info
.: Guida al territorio
.: Info Pro-Loco
.: Come raggiungerci
.: News
.: Associazioni Pentone
.: Newsletter
.: La pagina utile
.: Link



 



 



 

 

.::.

 

 

...

Fava Francesco

Biografia


Nasce a Pentone nel 1955, suo padre Nicola, suonatore di tromba, lo avvia allo studio dello strumento che segue con profitto movendo i primi passi di trombettista con la banda cittadina.
Nel 1971 inizia gli studi professionali, dapprima presso il conservatorio (San Giacomantonio) di Cosenza e in seguito presso il conservatori ( Giuseppe Verdi) di Milano, dove è allievo di Antonio Caruso, prima tromba del teatro della scala. Dal 1977 è titolare della cattedra di insegnamento di educazione musicale presso l’istituto omnicomprensivo di Trezzo sull’Adda. Come prima tromba a fatto parte di diverse orchestre classiche leggere dell’interland milanese accompagnando diversi artisti del panorama musicale italiano (Mino Reitano, Gino Bramieri ecc.) suonando in Italia, in Europa ed oltre oceano ( America, Canada e Australia). Notevoli anche le esperienze televisive come “Domenica In” con Pippo Baudo per Rai Uno, “Un’ora per voi” per la televisione svizzera italiana, e per la radio “Via Asiago Tende” con G. Dettore, e in altre emittenti televisive private. Come compositore ha collaborato con la F.O.M. (Federazione Oratori Milanesi) componendo le musiche per due lavori teatrali “Marionette in libertà” di Gianni Rodari (1990) e “I capelli del diavolo” di Roberto Piumini (1991). Per il teatro a inoltre realizzato nel parco del castello Visconteo di Trezzo sull’Adda (la cittadina dove risiede) la sacra rappresentazione del Venerdì Santo riscotendo unanimi consensi. Numerosi poi sono i brani composti e/o arrangiati per diverse occasioni e che trovano posto anche in siti internet. Nel 1987 fonda e dirige il centro studi musicale “Euterpe” che viene incorporato con il circuito scuole musicali ricordi (ed. musicale) per le alte qualità didattiche. Alla fine degli anni novanta collabora come docente di educazione musicale al progetto “Sinfonia Popolare” con Franco Mussida, componente storico della P.F.M., con concerto finale in piazza del Duomo a Milano. Sempre nella città di residenza nel 2001 ha prodotto la mostra “Diede un voce alle speranze” dedicata a Giuseppe Verdi nel centenario della morte, ottenendo lusinghieri riconoscimenti anche da parte di F. Gonfalonieri, presidente del comitato per le celebrazioni verdine italiane e del maestro P. Pietrobelli presidente dell’istituto studi verdini di Parma. Collabora da qualche anno per “La scuola all’opera” con il teatro Donizzetti di Bergamo e con l’auditorium di Milano. Un ultimo aspetto da sottolineare e l’attenzione a chi soffre. E’ di fatti presidente dell’associazione volontari ospedalieri di Trezzo sull’Adda prestando la sua opera presso la locale R.S.A. Inoltre dal 2000 è direttore del centro ricreativo per ragazzi “San Benedetto” di Trezzo sull’Adda.

 

...

<< Pagina precedente

 
...

.: powered by Marino Maria Antonietta :.

...